Viaggio in Giappone

Viaggio in Giappone

Monte Fuji, Giappone

 

Un famoso regista americano, Roman Coppola, una volta ha detto del Giappone:

"Il Giappone è il luogo più inebriante per me. La cultura giapponese mi affascina: il cibo, l'abbigliamento, le maniere e le tradizioni. È l'esperienza di viaggio che mi ha emozionato di più".

Migliaia di turisti esprimono gli stessi sentimenti dopo aver visitato il Giappone per la prima volta. Cosa c'è di unico nel Giappone? Cosa c'è in questo Paese del Sol Levante che attrae persone da tutto il mondo?

Scoprite cosa rende il Giappone una destinazione unica continuando a leggere la nostra guida di viaggio in Giappone. Qui troverete informazioni pratiche che vi aiuteranno a preparare il vostro viaggio in questo straordinario Paese.

La vostra guida di viaggio in Giappone

CONTENUTI

La posizione del Giappone e la sua influenza sul Paese

Santuario di Itsukushima, Prefettura di Hiroshima, Giappone

È sempre interessante vedere come la geografia modelli la cultura e le tradizioni distintive di un paese. E il Giappone non fa eccezione. Diamo un'occhiata ad alcune di queste.

La cultura e la geografia del Giappone

Situato su una catena di circa 3.000 isole, questo paese arcipelago composto da quattro isole principali (Hokkaido, Honshu, Shikoku e Kyushu) è lontano dalle terre principali dell'Asia e dell'Europa, il che storicamente ha reso difficile per altre nazioni connettersi con il paese. Non sorprende che oggi, quando i turisti si familiarizzano con le sue tradizioni e abitudini, descrivano le loro esperienze all'unisono: "Sembrava di visitare un altro pianeta, ma uno bello."

Il Giappone è stato isolato per molti secoli. I primi europei registrati a mettere piede in Giappone furono due commercianti portoghesi nel 1543 - il primo contatto del Giappone con l'Europa!

Isolamento come Preservazione Culturale

Il mare che circonda il Giappone era una difesa naturale contro gli invasori continentali come i Mongoli. Il periodo di isolamento tra il XVII e il XIX secolo in risposta alle influenze straniere, noto come periodo Sakoku sotto lo Shogunato Tokugawa, ha lasciato anche un'impronta sulla sua cultura. Sebbene il commercio e il commercio internazionale prosperassero, le interazioni tra nativi e stranieri erano strettamente proibite.

Anche durante il periodo di Restaurazione Meiji e Modernizzazione (1868-1889), esercitato dagli oligarchi al potere che rovesciarono lo Shogunato (classe dei Samurai), abolirono i sistemi di classi (feudalesimo) e adottarono la modernizzazione e l'industrializzazione, la struttura naturale fondamentale della nazione non è stata influenzata. Il Giappone è uno dei pochi paesi che non è mai stato colonizzato. La sua lingua, le usanze e l'arte per molti secoli sono rimaste intatte. Tutti questi fattori hanno reso la cultura giapponese molto unica.

E che dire del modo in cui i giapponesi si salutano?

Infatti, una delle prime cose che colpiscono gli occhi dei turisti in Giappone è l'inchino.

I giapponesi si inchinano quando si salutano a vicenda. Inoltre, si inchinano anche quando si scusano e prima e dopo i pasti. Tuttavia, il Giappone non è l'unico paese dove la gente si inchina. L'inchino è popolare anche in Cina ma non così frequente come in Giappone.

Quindi, la geografia del Giappone ha in qualche modo influenzato la cultura dell'inchino? Non in questo caso. La consuetudine di inchinarsi è stata introdotta in Giappone dalla Cina tra il V e l'VIII secolo quando si diffuse il buddismo. Esponendo un collo, questo gesto mostrava inizialmente che una persona non aveva intenzioni malvagie di attaccare o ostilità.

Cibo Giapponese Unico

Cibo Giapponese

La geografia del Giappone ha definito la sua cucina tradizionale. Storicamente, il Giappone ha affrontato sfide nell'agricoltura a causa del suo terreno montuoso. Pertanto, si affidavano al mare nella loro vita quotidiana, con il riso come coltura principale. Ad esempio, il cibo tradizionale giapponese contiene riso servito con zuppa di miso e altri alimenti.

Gli ingredienti stagionali sono sempre più comuni. I contorni includono tipicamente pesce e verdure sottaceto cucinate in brodo. Come accennato, il pesce è diffuso in Giappone, spesso cotto al forno o alla griglia e servito crudo come sushi.

Grandi nel Sfruttare Spazi Piccoli

Se ci sono persone sulla terra che hanno imparato a sfruttare al meglio gli spazi piccoli, questi sono i giapponesi. Il terreno montuoso e la scarsa terra pianeggiante hanno sempre richiesto un uso attento dello spazio. Non sorprende che i giapponesi abbiano imparato a progettare case modulari e giardini giapponesi tradizionali in modo tale che sembrino più spaziosi.

Amore per la Natura

Tempio Ginkakuji, Kyoto, Giappone

La posizione distintiva del Giappone e la predisposizione ai terremoti hanno portato a una cultura che apprezza la bellezza naturale e la sua capacità di coesistere con l'ambiente naturale. Dato che le foreste coprono quasi il 70% dell'area totale del Giappone, il legno è stata una risorsa cruciale per i giapponesi. Gli alberi hanno ispirato i poeti locali molto tempo fa, dando origine alla poesia giapponese conosciuta come waka e haiku. I giapponesi hanno sempre amato le prugne e goduto dei fiori di ciliegio (Sakura). Visitare il Giappone durante il periodo della Sakura, da aprile a maggio, può essere una delle esperienze indimenticabili.

La tua Vacanza da Sogno

Ognuno ha un posto che sogna di visitare almeno una volta nella vita, e per molti, quel destino è il Giappone. Pensa a Tokyo, una città vivace che fonde la storia con la tecnologia futuristica. Se cerchi di immergerti in paesaggi naturali mozzafiato, puoi visitare le Alpi Giapponesi o fare escursioni sul famoso Monte Fuji. Il Giappone è pieno di templi buddisti e santuari shintoisti, circondati da parchi ben curati con cascate, molta vegetazione, sentieri pedonali con splendide viste e attività all'aperto per i bambini. Inoltre, il paese vanta una cultura insolita, una cucina squisita e un'architettura tradizionale. I fan di anime e manga possono esplorare i mondi dei loro eroi di animazione preferiti al Museo Ghibli di Tokyo. Il Giappone ha anche spiagge mozzafiato e stazioni sciistiche che stupiranno e incanteranno ogni visitatore. La tua vacanza da sogno ti aspetta. Con attrazioni e attività per tutti i gusti, inizia a pianificare il tuo viaggio nella Terra del Sol Levante per immergerti nelle sue ricche tradizioni e cultura.

ESPERIENZE STORICHE IMPERDIBILI:

Meiji Jingu, Guida di Viaggio in Giappone
Visita Meiji Jingu, un santuario shintoista dedicato nel 1920 all'Imperatore Meiji e all'Imperatrice Shoken.
Memoriale della Pace di Hiroshima, Guida di Viaggio in Giappone
Rifletti sull'impatto devastante della guerra nucleare al Memoriale della Pace di Hiroshima.
Museo Edo-Tokyo, Guida di Viaggio in Giappone
Ottieni approfondimenti sulla storia di Tokyo e del Giappone al Museo Edo-Tokyo.

ESPERIENZE CULTURALI IMPERDIBILI:

Kimono, Guida di Viaggio in Giappone
Indossa un kimono, abbigliamento tradizionale giapponese, disponibile per il noleggio ad Asakusa, Tokyo, o a Gion, Kyoto.
Onsen, Guida di Viaggio in Giappone
Rilassati in un onsen, un bagno termale comunale immerso nelle montagne.
Festival giapponese, Guida di Viaggio in Giappone
Vivi lo spirito dei matsuri con musica e portatori di palanchini partecipando a un festival giapponese.

ESPERIENZE ALL'APERTO IMPERDIBILI:

Monte Fuji, Guida di Viaggio in Giappone
Trascorri una giornata fantastica al Monte Fuji, catturando foto degne di Instagram nei migliori punti.
Bosco di Bambù di Arashiyama, Guida di Viaggio in Giappone
Passeggia attraverso il famoso Bosco di Bambù di Arashiyama per un'esperienza indimenticabile.
Stagione delle Sakura, Guida di Viaggio in Giappone
Visita il Giappone durante la stagione delle Sakura per assistere alla fioritura di migliaia di ciliegi in piena fioritura.

Clima del Giappone

Poiché il Giappone è un paese arcipelago, il suo clima è mite, rendendolo una destinazione ideale per tutte e quattro le stagioni. Il clima varia tra subartico nel nord e subtropicale nel sud. La regione del Pacifico e la regione del Mar del Giappone hanno condizioni meteorologiche diverse.

Il Giappone settentrionale presenta estati calde e inverni freddi con abbondanti nevicate nelle aree montuose e nelle regioni del Mar del Giappone.

L'estate nel Giappone orientale è tipicamente calda e umida; l'inverno è nevoso e freddo sul lato del Mar del Giappone e nelle montagne.

Il Giappone occidentale ha estati calde e umide con temperature che raggiungono i 35°C e oltre. Gli inverni sono moderatamente freddi.

Okinawa e Amami godono di un piacevole clima oceanico subtropicale con inverni miti. Sebbene le estati siano calde e umide, le temperature non superano mai i 35°C.

Giardino Sankeien, Yokohama, Giappone

Miglior Periodo per Visitare il Giappone

Le migliori stagioni per visitare il Giappone sono la primavera e l'autunno, tipicamente marzo – aprile e settembre – novembre. Ecco la ripartizione del periodo consigliato secondo le principali città giapponesi.

Il periodo consigliato per viaggiare a Tokyo

Tokyo, Giappone

I turisti possono visitare Tokyo in qualsiasi periodo dell'anno. Tuttavia, le stagioni consigliate sono la primavera e l'autunno.

I ciliegi di solito iniziano a fiorire alla fine di marzo/inizio aprile. Pertanto, questo è il periodo popolare per trascorrere le vacanze in città. La stagione estiva è meno consigliata a causa del tempo caldo e piovoso. Inoltre, Tokyo ha un'attività turistica molto intensa durante questo periodo, che aumenta i prezzi di alloggi e cibo. Tuttavia, se il caldo non ti disturba, un piccolo ventilatore e un asciugamano umido saranno sufficienti per garantire un viaggio piacevole a Tokyo.

Gennaio è il mese più freddo a Tokyo, ma il tempo non è gelido. Le temperature variano tra 1°C e 12°C, raramente scendendo sotto lo zero. D'altra parte, chi è pronto ad affrontare il freddo troverà due vantaggi visitando Tokyo a gennaio: prezzi bassi e luoghi turistici senza folla.

Il miglior periodo per il periodo della Sakura

Fiori di ciliegio (Sakura), Giappone

Il periodo di fioritura dei ciliegi in Giappone è uno dei momenti clou della vita giapponese. Come uno dei simboli vividi del Giappone, rappresenta il rinnovamento e la speranza. Una delle domande più frequenti è quando avviene il periodo di fioritura dei ciliegi in Giappone. La risposta è: la maggior parte dei fiori di ciliegio sboccia tra la fine di marzo e l'inizio di aprile.

Si noti che il periodo della Sakura è soggetto alle condizioni meteorologiche, che possono leggermente influenzare il periodo di fioritura di anno in anno.

Il miglior periodo per sciare

Monte Niseko, Hokkaido, Giappone

Il Giappone ha oltre 500 stazioni sciistiche, grandi e piccole. Se pianifichi un viaggio in Giappone in inverno, assicurati di vivere un'avventura sugli sci.

Il picco del periodo sciistico cade tra Natale e Capodanno, con piste piene di turisti nazionali e stranieri. Analogamente, la stagione del powder dura da inizio gennaio a metà febbraio. Durante queste fasi, i prezzi sono più elevati rispetto ad altre date.

La stagione di punta termina a fine febbraio e inizio marzo. Inoltre, la bassa stagione sciistica in primavera fino ai primi di aprile può essere la migliore opzione per coloro che cercano opzioni economiche. I prezzi per cibo e intrattenimento nei resort diminuiscono significativamente.

Una cosa importante da ricordare è il Capodanno Cinese, il periodo più affollato e più costoso.

Destinazioni sciistiche di lusso in Giappone: Hokkaido, Niseko, Furano, Sahoro

Stazioni sciistiche economiche: Camore Ski Village, Sun Alpina Sanosaka, Akagiyama, Makino Kogen, Miinohara

Il periodo consigliato per esplorare il Monte Fuji

Monte Fuji, Giappone

Il Monte Fuji è un altro simbolo riconoscibile del Giappone, la montagna più alta del paese. Per la maggior parte dei viaggiatori, è una destinazione imperdibile con paesaggi mozzafiato. La densità delle nuvole e la visibilità sono fattori importanti da considerare prima di pianificare un viaggio. La montagna è più visibile in inverno. Il mese dell'anno con meno nuvole a Fujinomiya, la città più vicina al Monte Fuji, è dicembre, durante il quale il cielo è limpido al 75%.

Scegli il Tuo Trasporto

Voli in Giappone

Viaggiare tra le regioni/prefetture giapponesi in aereo è semplice.

Lo sapevi:

  • Ci sono 98 aeroporti in Giappone.
  • Oltre alle popolari Japan Airlines (JAL) e Nippon Airways, decine di compagnie aeree regionali possono portarti da e verso le città.

Viaggi in auto e camper

Ai giapponesi piace la strada aperta. Viaggiare in moto, auto, camion o camper è un ottimo modo per esplorare la bellezza del paese.

  • Se prevedi di guidare in Giappone, assicurati di ottenere un Permesso di Guida Internazionale (IDP) e di tenere con te sia questo che la tua patente nazionale in ogni momento.
  • Le compagnie di noleggio auto si trovano all'Aeroporto di Narita e nella maggior parte delle città, incluse Nissan Rent-A-Car, Times Car Rental, Nippon Rental, NICONICO Rental, Toyota, Budget e Hertz, tra le altre.
  • Per i viaggi in camper, visita Japan RV Rental.

Viaggi in treno in Giappone

Treno Shinkansen, Giappone

Il treno è il principale mezzo di trasporto per i giapponesi.

  • Il treno è il principale mezzo di trasporto per i giapponesi.
  • Dal servizio speciale nel treno Shinkansen con il design di Hello Kitty, alle viste celestiali del Monte Yatsugatake sull'ALTA FERROVIA 1375, a un viaggio di lusso sul Twilight Express Mizukaze o sul Royal Express, comfort, bellezza scenica e cultura sono vivi e vegeti in Giappone.
  • Il Japan Rail Pass è un biglietto di trasporto conveniente che offre viaggi illimitati sulla maggior parte dei treni operati dal Japan Railways Group, inclusi i treni shinkansen (treni proiettile), per i turisti stranieri che visitano il Giappone.

Viaggi in autobus a lunga distanza in Giappone

Un modo conveniente e confortevole per spostarsi da città a città, il sistema di rotte degli autobus autostradali del Giappone copre l'intero paese.

Sali a bordo

  • Willer Express è il più grande fornitore di servizi di autobus interurbani in Giappone. Anche Japan Railway gestisce una grande flotta di autobus. A seconda di dove vuoi andare, JR può essere l'unica opzione disponibile.
  • Willer offre pass autobus per 3, 5 o 7 giorni, che possono essere utilizzati per due mesi.

Requisiti Visa per Visitare il Giappone

I requisiti per il visto per visitare il Giappone variano a seconda della tua nazionalità. I cittadini di alcuni paesi, come gli Stati Uniti, il Canada, l'Argentina e la maggior parte dei paesi europei, possono entrare in Giappone per un massimo di 90 giorni senza visto per turismo o affari. Tuttavia, i cittadini di altri paesi devono richiedere un visto in anticipo.

Dove Soggiornare in Giappone

Le opzioni di alloggio in Giappone sono varie, dalle camere tradizionali giapponesi agli hotel in stile europeo e molto altro. A volte puoi trovare posti dove pernottare per soli 1500-3000 yen ($10-$20) a persona in un ostello o dormitorio, ma, più ragionevolmente, una normale camera doppia pulita ti costerà a partire da 7,000-11,840 yen ($48-$80). Un buon e confortevole ryokan è più costoso - ma 19,240-22,198 yen ($130-$150) a persona ti garantiranno un alloggio migliore di quello che ti aspetteresti allo stesso prezzo negli Stati Uniti o in Europa. Come spesso accade, i viaggiatori singoli di solito pagano il costo di una camera doppia. Non importa dove ti fermi, nel luogo turistico più famoso o un po' lontano dal centro, ti verrà chiesto di prenotare una camera in anticipo.

Quanti Giorni Servono per Visitare il Giappone

Tempio Sensoji, Tokyo, Giappone

Un minimo di due settimane è perfetto per visitare i principali luoghi di interesse del Giappone. Tuttavia, la durata ideale del tuo viaggio in Giappone dipenderà da ciò che vuoi vedere e dal tuo budget.

Ecco alcuni esempi per darti un'idea di cosa può essere incluso nei tuoi pacchetti di viaggio in Giappone in un viaggio di 3-4 giorni, un pacchetto di viaggio di 6-7 giorni o un viaggio di 14 giorni.

Viaggi per viaggiatori alla prima esperienza
  • Tokyo – La capitale del Giappone offre un'affascinante visione dello stile di vita ultra-moderno dei giapponesi grazie agli avanzamenti tecnologici della città. Eppure, Tokyo vanta anche siti storici tanto quanto per permettere ai visitatori di sentire il fluire del tempo e viaggiare attraverso le epoche.
    Quanto tempo dovrei restare? 3-4 giorni
    Luoghi da visitare: Attraversamento di Shibuya, Tempio Sensoji, Museo Samurai Ninja, Omoide Yokocho, Giardino Nazionale Shinjuku Gyoen, Palazzo Imperiale, Area della Stazione di Tokyo per Degustazione di Cibo, Ginza e Mercato del Pesce di Tsukiji, Universo di Anime e Manga di Akihabara, Isola Artificiale di Odaiba, Disneyland di Tokyo, Café di Kirby
  • Tokyo & Kyoto – Coloro che possono permettersi più giorni di soggiorno in Giappone possono combinare Tokyo e Kyoto nel loro tour.
    Quanto tempo dovrei restare? 6-7 giorni
    Luoghi da visitare: Stazione di Kyoto, Castello Nijo, Mercato Nishiki, Santuario Fushimi Inari, Tempio Kinkakuji, Distretto di Gion per l'esperienza geisha, Tempio Kiyomizu-dera, Pagoda Yasaka, Giardini Giapponesi: Kenninji, Kodaiji, Shosei-en
  • Tokyo, Hakone e Kyoto – Puoi scoprire la cultura, la storia e il panorama gastronomico del Giappone con un pacchetto di viaggio di 2 settimane. Ti porterà attraverso il viaggio incantevole a Tokyo, seguito dal mozzafiato Monte Fuji e Lago Kawaguchi, Kyoto, Nara e le attrazioni di Hakone.
    Quanto tempo dovrei restare? 13-14 giorni
    Luoghi da visitare: Nikko, Hakone, Monte Fuji, Kyoto, Nara, Miyajima, Kanazawa, Hiroshima, Takayama

Attraversamento di Shibuya, Tokyo, Giappone

Feste e Festival in Giappone

Ogni anno, il Giappone celebra circa 16 giorni festivi: Capodanno, Giorno della Maggiore Età, il Compleanno dell'Imperatore, Equinozio di Primavera, Giorno del Mare, SOP e Giorno dello Sport, Giorno della Montagna, Giorno del Rispetto per gli Anziani, Equinozio d'Autunno, Giorno della Salute e dello Sport, Giorno della Cultura, Giorno del Ringraziamento per il Lavoro, inclusi quattro giorni festivi durante la Golden Week. Il Capodanno, o Shogatsu, è la festa più importante in Giappone.

Festival del Giappone

I festival giapponesi (matsuri) sono eventi massicci nel paese, e se ne celebrano innumerevoli durante l'anno. Se visiti una delle città o dei paesi del Giappone durante una festa culturale, puoi essere sicuro di ottenere un valore aggiunto dal tuo tempo qui, godendo di esperienze uniche della tradizione locale. La gioiosa festività emana unità. Quindi, coloro con uno spirito avventuroso possono riempire i loro ricordi di colore e gioia.

Festival Yosakoi a Kochi, Giappone

Ecco una selezione dei festival culturali più importanti in Giappone.

  • Festival della Neve di Sapporo
    Quando: All'inizio di febbraio
    Come la maggior parte dei festival della neve in altri paesi, il Festival della Neve di Sapporo è una mostra di massicce sculture di neve e ghiaccio tenuta nel Parco Odori. Ogni anno, 2 milioni di visitatori partecipano alla celebrazione. Artisti locali e internazionali si uniscono per costruire i loro capolavori ben illuminati di notte.
  • Omizutori
    Quando: 1-14 marzo
    L'"omizutory" giapponese si riferisce al servizio finale in una cerimonia lunga due settimane chiamata Shuni-e. Si svolge nel famoso Todai-ji, Nara. Il rito Omizutori si concentra sul potere dell'acqua di purificare le persone dai loro peccati e accogliere la primavera.
  • Gion Matsuri
    Quando: Per tutto il luglio
    Il Festival di Gion ha una storia di più di mille anni ed è un matsuri dedicato al Santuario Yasaka a Kyoto. Le varie attività si svolgono dal 1° al 31 luglio. La più grande, con una parata di yamoboko o carri, si svolge il 17 luglio.
  • Nebuta Matsuri
    Quando: 2-7 agosto
    Il Nebuta Matsuri è così diffuso che quasi otto milioni di persone partecipano al festival nella città di Aomori ogni anno. Una delle migliori parti del Festival Nebuta è che chiunque può acquistare o noleggiare costumi per diventare un haneto - un ballerino del festival - purché segua le regole.
  • Awa Odori
    Quando: 12-15 agosto
    L'Awa Odori è la celebrazione della danza tradizionale di Tokushima con una storia di oltre 400 anni. Oggi, il matsuri si tiene in tutto il paese, incluso Tokyo e Saitama. Tuttavia, i visitatori possono godere della grandezza dell'evento solo a Tokushima.
  • Fuji Rock Festival
    Quando: Luglio
    Il Fuji Rock Festival è tra i festival musicali più conosciuti in Giappone e nel mondo. È celebrato per tre giorni ogni luglio dal 1997 nella stazione sciistica di Naeba.
    Ogni anno, l'evento attira circa 150.000 persone. Per questo motivo, si consiglia di prenotare alloggio e biglietti per il festival in anticipo.
    Il Fuji Rock Festival 2023 ha accolto sul suo palco artisti famosi in tutto il mondo, come Daniel Caesar, Alanis Morissette, Foo Fighters, Denzel Curry, Weezer, gli Strokes e alcuni altri.

Cosa Fare e Cosa Non Fare in Giappone

DA FARE:
  • Inchinati quando saluti in Giappone e impara i diversi tipi di inchini appropriati per varie situazioni.
  • Togli le scarpe quando entri in casa.
  • Usa asciugamani di stoffa o carta per asciugarti le mani prima di un pasto.
  • Chiedi il permesso prima di fare una foto a persone giapponesi in kimono.
  • Mettiti in fila prima di salire sul treno.
  • Evita di parlare al telefono mentre utilizzi i trasporti pubblici.
  • Scusati anche se non è colpa tua. “Sumimasen” è una parola spesso usata in Giappone anche quando non hanno fatto nulla di sbagliato.
  • Di' “itadakimasu" prima di mangiare e "gochisousama" dopo aver finito il pasto. Le due frasi esprimono gratitudine verso il cibo.
  • Impara come tenere le bacchette quando mangi per mostrare rispetto.
  • Fai segno a un cameriere o a una cameriera nei ristoranti giapponesi alzando delicatamente la mano e dicendo "sumimasen" per attirare la loro attenzione.
DA NON FARE:
  • Evita di essere rumoroso in luoghi pubblici come parchi, biblioteche, ristoranti e strade.
  • Non soffiarti il naso in pubblico.
  • Non interrompere la conversazione.
  • Non essere eccessivamente emotivo.
  • Evita di usare asciugamani per asciugarti il viso, la bocca o il tavolo poiché è considerato maleducazione.
  • Non esitare a tenere la ciotola in mano quando mangi la zuppa di miso o il riso.
  • Non avere paura di fare rumore mentre mangi soba, udon o ramen. I suoni di sorbire e sorseggiare sono accettabili in Giappone.
  • Non lasciare avanzi dopo aver pranzato o cenato.
  • Non seguire le Geisha o le Maiko per selfie.
  • Evita di lasciare una mancia o di contare apertamente il resto, poiché queste pratiche non sono comuni in Giappone.

Cibo in Giappone

La scena culinaria autentica giapponese, rinomata per la sua impressionante varietà, presenta tipicamente riso, zuppa di miso e un assortimento di contorni. Il paese è diviso in otto regioni, che comprendono un totale di 47 prefetture, ciascuna delle quali vanta piatti tradizionali e sapori unici. Ad esempio, un piatto imperdibile a Hokkaido è il Riccio di Mare. Il ramen giapponese è diventato molto popolare in tutto il mondo, ma è solo in Giappone che i turisti possono esplorare l'intero spettro delle varietà di ramen.

Per i giapponesi, mangiare è una parte indispensabile delle relazioni umane. Quando escono con i loro amici o partner commerciali, la prima cosa che fanno è mangiare fuori. Questo è dovuto all'usanza di avere un pasto insieme alle persone del loro circolo.

Quindi, quando sei nella terra del Sol Levante, quali cibi giapponesi dovresti assaggiare? Ecco l'elenco dei pasti più popolari da provare in Giappone.

Tempura, Cibo in Giappone
Tempura

La tempura consiste in frutti di mare o verdure leggermente fritte, spesso servite con una salsa saporita per intingere, riso e zuppa di miso.

Sushi e Sashimi, Cibo in Giappone
Sushi e Sashimi

Il Giappone ha molti ottimi posti per ottenere deliziosi sashimi (solo carne cruda) e sushi (riso con carne di pesce fresco) e sperimentare sapori autentici.

Okonomiyaki, Cibo in Giappone
Okonomiyaki

L'okonomiyaki, una frittella salata fatta con un impasto di farina di grano, acqua e salsa Worcestershire, può essere vegetariana o includere carne e frutti di mare.

Shabu-Shabu, Cibo in Giappone
Shabu-Shabu

Lo shabu-shabu offre ai commensali la possibilità di cuocere carne di manzo tagliata sottilmente e verdure fresche in una pentola calda direttamente al loro tavolo.

Onigiri, Cibo in Giappone
Onigiri

Gli onigiri sono palline di riso con una selezione diversificata di ripieni al centro. È un cibo perfetto da prendere al volo che può essere trovato quasi ad ogni angolo.

Japanese Curry, Cibo in Giappone
Curry Giapponese

La versione giapponese del curry presenta verdure e carne stufate in una salsa densa, servite su riso fumante.

Yakitori, Cibo in Giappone
Yakitori

Lo yakitori, spiedini di pollo alla griglia, può includere anche fegato e cuore di pollo, offrendo uno spuntino perfetto in qualsiasi momento della giornata.

Soba, Cibo in Giappone
Soba

I negozi di udon e soba in Giappone offrono un piatto tradizionale giapponese - la soba, noodle di grano saraceno immersi nella salsa prima di mangiare.

Yakiniku, Cibo in Giappone
Yakiniku

Lo yakiniku, barbecue giapponese, prevede carne di manzo di alta qualità grigliata e spesso servita con una salsa distintiva rara fuori dal Giappone.

Sake - Vino di Riso Giapponese

Sake - Vino di Riso Giapponese

Il sake giapponese non è né vino né birra, ma qualcosa di piuttosto speciale, che riflette l'eleganza della cultura giapponese. La definizione legale di sake è "seishu" (sake pulito), che si riferisce al sake che ha avuto rimosso il sedimento, lasciando una bevanda chiara. Ma, qualunque sia il modo in cui lo chiami, il sake è una grande bevanda, sia calda che fredda. A differenza di altri tipi di bevande alcoliche, offre un'esperienza del tutto unica.

Sarà utile conoscere i diversi tipi di sake prima di viaggiare in Giappone.

Daiginjo e Junmai Daiginjo

Daiginjo è un sake di alta qualità. Junmai Daiginjo è un tipo di sake Daiginjo fatto esclusivamente da riso, senza alcun additivo, che incarna il sake di 'riso puro'. Pertanto, questa coppia è considerata di grado superiore e il miglior sake da acquistare in Giappone, richiedendo i migliori ingredienti e precisione durante la produzione.

Ginjo e Junmai Ginjo

Ginjo è un altro sake di classe premium che usa riso lucidato al 60%, mentre Junmai Ginjo è una variante biologica senza additivi. È prodotto con lieviti e tecniche di fermentazione particolari per creare un gusto leggero, fruttato e floreale, tipicamente molto aromatico.

Junmai

Il Junmai è fatto di riso, riso koji e acqua, conferendogli un sapore acuto di riso e koji. Junmai significa che il rapporto di lucidatura del riso è del 70%. Di conseguenza, il sake ha un sapore ricco, leggermente acido, dolciastro e simile all'umami.

Il Junmai offre una profondità di sapore quando servito caldo o a temperatura ambiente.

Honjozo

Il sake Honjozo è leggero e può essere servito freddo o caldo. Il sake Honjozo, che include una piccola quantità di distillato a differenza del Junmai, è noto per il suo gusto leggero e aromatico.

Namazake

La maggior parte del sake giapponese è pastorizzata dopo la produzione e prima della conservazione. Ma il Namazake è non pastorizzato, il che significa che richiede la conservazione in frigorifero. Se stai cercando una bevanda fruttata e dolce, Namazake potrebbe essere una buona opzione.

Nigori

Il Nigori è più popolare fuori dal Giappone. Nigori in giapponese significa "torbido". Il Kurabito (una persona che produce il sake) filtra il sake attraverso un tessuto grezzo; per questo motivo, ha molto sedimento di riso nella bottiglia. Il sapore è tipicamente dolce e cremoso.

Futsushu

Il Futsushu, il sake non premium fatto da riso da tavola, rappresenta circa l'80% del mercato del sake.

Frasi giapponesi essenziali per viaggiare in Giappone

Avete paura che i giapponesi non capiscano il vostro inglese? E per una buona ragione! Alcune fonti affermano che solo il 20%-30% dei giapponesi parla una qualche forma di inglese. Ma dimenticatevi di questa preoccupazione. Con questo piccolo elenco di vocaboli, dovreste essere in grado di viaggiare in Giappone con sicurezza!

Frase Ortografia giapponese Scrittura latina
Top 10 Frasi    
Buon pomeriggio こんにちは Konnichiwa
Scusa すみません Sumimasen
Dove si trova...? ...はどこですか。 ...wa doko desuka?
Quanto costa? これはいくらですか? Kore wa ikura desuka?
Parli inglese? 英語を話せますか? Eigo wo hanase masuka?
Per favore, portami a... ...に連れて行ってください。 ...ni tsurete itte kudasai
Posso avere il tuo biglietto da visita, per favore? 名刺をください Meishi wo kudasai?
Questo treno/autobus va a...? この電車/バスは...に行きますか? Kono densha/bus wa... ni ikimasuka?
Potrei avere...? ...をください。 ...wo kudasai?
Grazie ありがとうございます。 Arigatou gozaimasu
Saluti e Frasi di Base    
Buon pomeriggio こんにちは Konnichiwa
Arrivederci さようなら Sayounara
Buongiorno おはようございます Ohayou gozaimasu
Buonasera こんばんは Konbanwa
Buonanotte おやすみ Oyasumi
はい Hai
No いいえ Iie
Prego (dopo aver ricevuto un ringraziamento) どういたしまして Dou itashi mashite
Grazie in anticipo よろしくお願いします Yoroshiku onegai shimasu

Sapevi Che...

  • Quando il Principe Alfredo, Duca di Edimburgo, visitò il Giappone nel 1869, si fece tatuare un grande drago in stile giapponese sul braccio destro.
  • L'hotel più antico del mondo si trova in Giappone. Secondo i documenti storici, il Nishiyama Onsen Keiunkan nella Prefettura di Ishikawa aprì nel 705 d.C. La stessa famiglia lo ha gestito per oltre 1.300 anni.
  • La prima linea della metropolitana di Tokyo, e di tutta l'Asia, fu la linea Ginza, che aprì nel 1927.
  • La stazione di Shinjuku a Tokyo, Giappone, è la stazione più trafficata del mondo, con oltre 3,6 milioni di persone che la attraversano quotidianamente.
  • I giocatori di baseball dei Tokyo Yomiuri Giants non possono avere peli sul viso secondo il contratto.
  • Il ponte di legno più lungo del mondo, elencato dal Guinness dei Primati, è il Ponte Horai a Shimada, nella Prefettura di Shizuoka.
  • Kagawa è la prefettura più piccola del Giappone. La prefettura più grande è Hokkaido.
  • In Giappone, sono gli uomini a ricevere regali di cioccolato dalle donne il giorno di San Valentino.
  • I ristoranti giapponesi servono acqua e asciugamani (oshibori) per pulirsi le mani prima di mangiare, ed è gratuito.
  • I lavoratori giapponesi spesso fanno un pisolino sul lavoro e in pubblico - possono concedersi un breve riposo su panchine o piattaforme della metropolitana.
  • In passato, le donne giapponesi che si dipingevano i denti di nero erano considerate belle. Questa tradizione è continuata per oltre 1.000 anni e oggi è presente nel teatro Kabuki durante lo spettacolo onnagata - dove gli attori maschi si dipingono i denti e si rasano le sopracciglia.
  • Wabi-sabi è una parola che esprime il senso estetico del Giappone. Denota l'eleganza delle cose appassite o vecchie.
  • Hadaka Matsuri è un festival a Okayama, Giappone, che vede la partecipazione di migliaia di uomini quasi nudi che indossano solo il fundoshi per assicurarsi un buon anno.
  • I giapponesi evitano il numero 4 perché credono sia sfortunato, poiché la sua pronuncia "shi" può anche significare morte.

GUIDA DEL GIAPPONE