Viaggio di Gruppo di 5 Giorni a Mangystau

Viaggio di Gruppo di 5 Giorni a Mangystau

Inizia un magnifico viaggio in jeep attraverso le meraviglie di Mangystau, dove i paesaggi sembrano appartenere a un altro pianeta. Preparati a rimanere stupito da vasti canyon, drammatiche scogliere e montagne e rocce dalla forma unica.

Torysh, Kokkala, Sherkala, Airakty, Karaman-Ata, Ybykty, Tuzbair, Kyzylkup, Beket-Ata, Bozzhira

5 Giorni | Primavera, estate, autunno | US$ 785 a personaDettagli

Mangystau, Kazakistan

Mangystau, Kazakistan

Bozzhira

Tour, Attrazioni e Cose da Fare a Mangghystau

Guida di Viaggio a Mangystau

Mangystau, anche scritto Mangistau, Mangghystau, è una zona desertica nel sud-ovest del Kazakistan, che vanta caratteristiche geologiche uniche che la rendono simile a un paesaggio marziano. Ti stai chiedendo quali posti visitare, il momento migliore per andare, o come prepararti per il tuo viaggio? Immergiti nella nostra guida di viaggio a Mangystau!

Tour a Mangystau

Mangystau, Kazakistan Palude salina di Tuzbair

Qualsiasi avventura a Mangystau inizia tipicamente ad Aktau. Da questa città, puoi avventurarti verso luoghi notevoli come Bozzhira, Tuzbair, Torysh, Shakpak-ata e altri. Questi siti sono sparsi su vaste distanze. Se le autostrade principali sono ben asfaltate, molte delle gemme della regione sono nascoste in profondità nella steppa, rendendo i veicoli fuoristrada una scelta popolare per l'esplorazione. A causa delle ampie distanze tra questi luoghi turistici, è consigliabile dedicare 3-4 giorni solo per assaporare Mangystau. Per immergerti davvero e scoprire tutte le sue meraviglie, un viaggio di due settimane è l'ideale. Aspettati viaggi giornalieri che coprono centinaia di chilometri, con la potenzialità di superare il segno dei 1000 km in pochi giorni.

Storia di Mangystau

Mangystau, Kazakistan Arte rupestre ad Aktau

Estendendosi per millenni, la regione di Mangystau si è spesso trovata ai margini di vasti imperi, principalmente a causa della sua assenza di abbondanti fiumi e fonti d'acqua dolce essenziali per insediamenti maggiori. Nonostante ciò, tracce di antiche abitazioni umane punteggiano la regione, con reliquie di vecchie moschee che risalgono a quasi un millennio. Avanzando verso i secoli recenti, questa steppa apparentemente arida è emersa come cuore dell'industria petrolifera e del gas del Kazakistan.

Mangystau è anche un tesoro per gli appassionati di paleontologia e geologia storica. Con montagne di calcare e del Cretaceo, formazioni rocciose stratificate e enigmatiche sfere di pietra che superano i 2 metri di diametro, raccontano storie di un'epoca in cui l'intera regione giaceva sommersa sotto l'antico Oceano Tetide. Ora, anche a centinaia di chilometri di distanza dal Mar Caspio, si possono trovare conchiglie e vari fossili.

Approfondisci la storia di Mangystau.

Luoghi e Attrazioni a Mangystau

Mangystau, Kazakistan Valle di Torysh

Mangystau vanta una miriade di luoghi affascinanti, dai suoi paesaggi distintivi, scogliere di calcare, sfere di pietra, a distese di sale e isole montuose isolate. Tra i siti più rinomati ci sono la valle di Torysh o Valle delle Sfere, il tratto di Bozzhira, la valle del castello di Airakty, la montagna di Sherkala e la salina di Tuzbair. Questi luoghi evocano la bellezza inquietante di corpi celesti lontani e desolati. Ad accompagnare questi ci sono innumerevoli altre meraviglie geologiche scolpite dagli elementi nel corso degli eoni. In particolare, c'è la Depressione di Karagiye, che si inabissa fino a -132 metri sotto il livello del mare, classificandosi al quinto posto a livello globale.

Mangystau, Kazakistan Moschea di Shakpak-Ata

Oltre al suo fascino naturale, Mangystau ospita siti sacri che attirano pellegrini dal Kazakistan e dalle nazioni vicine. Tra questi, la moschea scavata nella roccia di Shakpak-ata, dove antichi Sufi un tempo eseguivano guarigioni mistiche; la moschea di Beket-ata accanto a un vasto canyon; e il necropoli e la moschea sotterranea di Karaman-ata.

Come Arrivare a Mangystau

Mangystau, Kazakistan Lungomare di Aktau

La provincia di Mangystau del Kazakistan, a causa della sua isolamento anche all'interno del Kazakistan, è meglio raggiungibile volando all'aeroporto di Aktau (SCO), a soli 25 chilometri dalla città di Aktau. Voli quotidiani dalle principali città del Kazakistan, insieme a voli settimanali da destinazioni internazionali come Londra, Istanbul, Mosca, Baku, Tbilisi e Kutaisi, offrono ampie connessioni. Questa accessibilità rende Mangystau una deviazione allettante nei grandi tour del Caucaso e dell'Asia Centrale.

In alternativa, le anime avventurose potrebbero optare per un viaggio in treno o in auto per Aktau, ma attenzione: è un viaggio arduo dai principali centri del Kazakistan, spesso superiore a un giorno di viaggio. Storicamente, Aktau operava come un porto con rotte di traghetti verso altri porti del Mar Caspio come Atyrau e Baku. Tuttavia, queste connessioni non esistono più e non sono previste per una rinascita a breve termine.

Navigare in Mangystau

Mangystau, Kazakistan Jeep nella valle di Kyzylkup (Tiramisu)

Quando viaggi attraverso Mangystau, la tua scelta di veicolo dovrebbe essere uno capace di fuoristrada. Mentre la regione vanta centinaia di chilometri di strade ben asfaltate, offre anche una vasta rete di strade sterrate di varia qualità, che vanno da quelle adatte a berline a terreni impegnativi che richiedono un veicolo tutto terreno. Notabilmente, molti viaggi verso attrazioni popolari coinvolgono prevalentemente percorsi asfaltati, con solo gli ultimi 5-15 km che ti portano fuori strada. Detto ciò, alcune destinazioni, come il solonchak (palude salata) di Tuzbair e la depressione di Karynzharyk, richiederanno di navigare ampie distese di steppe impervie e potrebbero sfidare anche i veicoli più robusti.

Sicurezza a Mangystau

Mangystau, Kazakistan Notte nella valle di Ayrakty

Avventurarsi fuoristrada in terreni remoti e desolati richiede una preparazione attenta. Questo include assicurarsi che il tuo veicolo sia pronto per il viaggio e aderire alle linee guida per il pernottamento nella steppe. Per dettagliare:

  • Preparazione del Veicolo: Equipaggia il tuo veicolo con attrezzi essenziali per la riparazione sul campo (come pneumatici di scorta, cric e pompe) e abbondante carburante extra. Per sicurezza, si consiglia di viaggiare con almeno un altro veicolo.
  • Navigazione e Comunicazione: Un dispositivo GPS con mappe regionali pre-caricate è cruciale poiché molte aree mancano di ricezione cellulare. Un telefono satellitare potrebbe essere una salvezza in caso di emergenza.
  • Alloggio: Sebbene le gite di un giorno da Aktau ti permettano di coprire molto, esplorazioni più lunghe potrebbero richiedere di campeggiare. Un campo yurte è disponibile vicino ad alcune destinazioni popolari nella parte settentrionale di Mangystau. Per il campeggio in tenda, attieniti a questi consigli: evita di piantare tende vicino a pareti di gesso instabili o burroni, proteggi il tuo cibo e porta sempre le scarpe nelle tende per evitare visite indesiderate da scorpioni o ragni velenosi.
  • Essenziali: Preparati per il clima semi-desertico di Mangystau accumulando acqua sufficiente, prodotti per l'igiene, protezione solare, occhiali da sole, copricapo e altre necessità.

Miglior Periodo per Visitare Mangystau

Mangystau, Kazakistan Depressione di Karynzharyk

La regione di Mangystau ha un clima arido, caratterizzato dalla sua secchezza, temperature elevate e scarsità di piogge. Gli inverni si mantengono intorno a una mite temperatura di 3-4°C, mentre le estati vedono spesso medie di 26-27°C. Le precipitazioni, sebbene limitate principalmente alla primavera, si evaporano rapidamente a causa delle sfumature geografiche della regione. La vicinanza al Mar Caspio garantisce schemi meteorologici leggermente più miti. Tuttavia, i venti persistenti e talvolta feroci di Mangystau, accoppiati con tempeste di polvere periodiche, meritano di essere notati.

Per una piacevole esplorazione di Mangystau, la primavera e l'autunno si distinguono come scelte ottimali. La primavera, in particolare, colora la steppa di tonalità verdi per alcune settimane. L'estate porta un calore intenso, a volte superando i 40°C, mentre l'inverno offre una bellezza austera, sebbene con la sfida di affrontare temperature sottozero durante il campeggio. Indipendentemente dalla stagione che scegli, Mangystau promette un'avventura unicamente avvincente.